Vita sana – Felice te

Una persona in buona salute è una persona felice. Ecco perché disponiamo di tutte le informazioni di cui hai bisogno: malattie, trattamenti, sintomi e altro ancora.

Dimagrimento rapido in modo controllato e duraturo

Dimagrimento rapido in modo controllato e duraturo


Molti opinionisti accusano la società moderna di eccessivo narcisismo. Non è così. Da sempre l’essere umano è alla ricerca del miglior aspetto fisico per appagare il proprio ego, bisognoso di autostima e di conferme, quindi del compiacimento nel mostrarsi in linea secondo consolidati canoni estetici.

Ce lo insegnano gli Antichi Greci e tutta una “cultura della bellezza” diffusa ovunque nel mondo, secolo dopo secolo, nei due millenni appena trascorsi. Piacersi significa soprattutto sicurezza psicologica, quindi rapportarsi con gli altri serenamente, quindi la consapevolezza di essere accettati e inseriti. Come dire: piacere di più a se stessi è rassicurante perché si comunica il proprio positivo all’esterno. Non sarà la felicità, ma di sicuro ne scaturisce un migliorato equilibrio psicologico, con tutti i benefici che ne conseguono. Non si tratta di puro e banale narcisismo, bensì della ricerca di un corretto equilibrio psico-fisico dove il corpo gioca un ruolo di primo piano https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18764885. Se è vero che a volte è sufficiente indossare un abito nuovo o cambiare il colore del rossetto per sentirci più in forma del solito, pensate quanto sia ben più stimolante e appagante “vivere” in un corpo di belle fattezze, proporzionato, giovane e magari un po’ invidiato.

Le strade suggerite dai mass media per ritrovare il proprio corpo ideale sono tante, alcune faticose e deludenti, altre fugaci, nel senso che i chilogrammi prima vanno poi inevitabilmente tornano; altre ancora che tolgono sì peso, ma in modo indiscriminato: meno fianchi, ma addio seno. Esiste un sistema di dimagrimento veloce che affronta il problema con una logica tutta nuova, efficacemente testata e già consolidata come vincente nel cento per cento dei casi. Serve anche la bilancia, ma sono soprattutto le misure che contano https://it.wikipedia.org/wiki/Diete_vegetariane. Niente tristezza a tavola, piuttosto un’alimentazione anche abbondante, ma nel rispetto di alcuni semplici principi elementari. E, tantomeno, no all’ossessione di stressanti sedute ginniche, spesso improvvisate ed empiriche, quindi dannose per tutta la struttura fisica, organi compresi.

Rate this post